Pubblicato il: 12.02.2011
Formato: cm 12x17
Pagine: 114
ISBN: 978-88-95161-22-8
Collana: ESPLORAZIONI 05

Il social settlement


Autore: Jane Addams
Autore: George Herbert Mead
Autore: Robert Archey Woods
A cura di: Raffaele Rauty
Collana: Esplorazioni

La costituzione, la diffusione, il riconoscimento dei settlements negli Stati Uniti, dall’ultimo decennio del XIX secolo in avanti, fu parte di un intervento sociale riformatore coerente con il periodo progressista e di una reazione al degrado urbano e a condizioni lavorative, abitative e sanitarie deteriorate delle quali facevano le spese quotidianamente soprattutto gli immigrati. Il movimento dei settlements intese reagire a più livelli a questo complesso di elementi, restituendo in generale a quegli individui, e tra loro ai bambini e agli adolescenti, un contesto esistenziale migliore e strutture in grado di mettere in discussione, per esempio attraverso il gioco, la formazione, le attività individuali, quella realtà. Quel movimento, del quale Addams, Woods e Mead furono esponenti di primo piano, acquisì un ruolo rilevante nello sviluppo dell’indagine e della ricerca sociale su quel contesto, conoscenza che era premessa di ogni intervento filantropico e di assistenza, ma anche elemento costituente del più generale processo riformatore. Quell’attività riformatrice assunse così anche un ruolo rilevante per lo sviluppo dell’analisi sociale e della sociologia, delle quali e per le quali affinò metodi di indagine e processi conoscitivi predisponendo strumenti teorici e pratici che sarebbero stati di sostanziale utilità nel processo di istituzionalizzazione della sociologia nelle università.

12,00 €
Tasse incluse
Quantità

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password