Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies statistici e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.

Ok

Pubblicato il: 29.03.2022
Formato: cm 12x17
Pagine: 60
ISBN: 9788898773299
Collana: Esplorazioni _ 42

Alcune funzioni sociali della violenza


Autore: Lewis A. Coser
A cura di: Fabrizio Denunzio
Collana: Esplorazioni

Lewis A. Coser è molto noto al pubblico accademico per essere il principale teorico del conflitto sociale, lo è di meno come sociologo della violenza. Qui tradotto per la prima volta in italiano, Alcune funzioni sociali della violenza vuole rendere conto di questo inedito e altrettanto importante filone di ricerca presente nella sua opera. Uscito nel 1966 negli Annals of the American Academy of Political & Social Science, il saggio apre delle insospettabili linee di frattura all’interno della visione omeostatica della società a cui anche il funzionalismo conflittualista di Coser era rimasto legato fino agli inizi degli anni Sessanta del Novecento. Dalle rivendicazioni operaie del movimento Cartista inglese della prima metà del XIX secolo, alle lotte anticolonialiste algerine e a quelle dei neri d’America per il riconoscimento dei diritti civili nel XX secolo – paradossalmente favorite dalla medializzazione della brutale violenza dei poliziotti bianchi che purtroppo continua ancora a perpetrarsi fino ai nostri giorni, prova ne è l’omicidio di George Floyd – Coser vede nella violenza tanto una chance di realizzazione personale per quanti sono strutturalmente esclusi dall’accesso a forme di vite dignitose, quanto uno strumento collettivo di trasformazione radicale della società.

10,00 €
Tasse incluse
Quantità

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password