Pubblicato il: 04.12.2008
Formato: cm 12x17
Pagine: 96
ISBN: 978-88-95161-26-6
Collana: ESPLORAZIONI 03

Medicina e controllo sociale


Autore: James J. Chriss
A cura di: Giuseppina Cersosimo
Collana: Esplorazioni

Medicina e controllo sociale è parte di un lavoro più ampio dedicato al controllo sociale (Social control. An Introduction), scritto da J. Chriss nel 2007. Il rapporto tra medicina e controllo sociale è tema che ha una rilevanza e attualità in tutto il mondo, e che accentua la sua dimensione in un’epoca nella quale spesso l’individuo delega e deresponsabilizza se stesso da alcuni problemi, chiedendo ad altri di prendersene cura. Il testo affronta come sia rilevante nella modernità la dimensione del controllo sociale medico, in concomitanza con lo sviluppo della medicina e dei gruppi professionali ad essa associata. Inoltre pone in evidenza quali sono le due branche della medicina particolarmente adatte a sviluppare e sorvegliare la salute dei cittadini: la psichiatria e la salute pubblica. Il libro fornisce una visione complessiva della natura del controllo medico, iniziando con lo spiegare, mediante le categorie della sociologia classica, la forma del controllo sociale esercitato da una varietà di attori sociali: medici e non medici, all’interno di varie sfere istituzionali quali la famiglia, la scuola, la comunità e così via. In questo senso nella società contemporanea si va ben oltre l’idea dello sviluppo della medicalizzazione, infatti si introducono nella discussione una serie di nuovi concetti come demedicalizzazione, rimedicalizzazione e biomedicalizzazione, per indicare che la medicina non agisce né in modo unitario né unidirezionale rispetto alle sue funzioni di controllo. Il testo intende, inoltre, presentare in che modo e misura il controllo medico impatta in modo differente sugli uomini e sulle donne.

9,00 €
Tasse incluse
Quantità

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password