Jonida Prifti

Jonida Prifti

È poetessa e performer, vocalist e interprete albanese, nata a Berat nel 1982 ed emigrata a Roma nel 2001. Il suo lavoro si concentra sulla commistione linguistica tra la lingua madre e la lingua italiana. Nelle sue opere è presente la differenza sonora, lessicale e grafico-visuale delle due lingue.
Nel 2008, ha fondato il duo di poesia sonora “Acchiappashpirt” con il musicista Stefano Di Trapani. Insieme, dal 2010, organizzano a Roma il minifestival internazionale di poesia sonora “Poesia Carnosa”.
Cura inoltre altri progetti musicali-poetici tra cui “J A” e “Alfabeti Barbarici”.
Ha partecipato a vari festival di poesia in Italia e all’estero ed è stata ospite a diversi congressi e seminari accademici sulla poesia e la letteratura.
Fra le pubblicazioni ricordiamo: Non voglio partorire un corpo di plastica (2010); Ajenk (2011); Rivestrane (2017); Oriane, con Cristina Piciacchia (2017).
Ha pubblicato inoltre numerosi lavori di poesia sonora.

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password