Pubblicato il: 29.01.2016
Formato: cm 12x17
Pagine: 130
ISBN: 978-88-98773-13-8
Collana: ESPLORAZIONI 23

Il concetto di mondo sociale


Autore: Anselm Leonard Strauss
A cura di: Giuseppe Toscano
Collana: Esplorazioni

Con i tre saggi qui tradotti Anselm Strauss introduce il concetto di mondo sociale, una nozione su cui ritornerà nel corso di tutta la sua carriera. Un mondo sociale, afferma, è costituito da un gruppo di individui che interagendo creano un apparato di relazioni relativamente stabili. Rispetto ad altri concetti interazionisti, la nozione di mondo sociale sposta l’attenzione dall’individuo al gruppo, alle negoziazioni e alle convenzioni che vi si creano e che consentono di “fare le cose insieme”. Strauss cerca così di dare più ampio respiro alle ricerche interazioniste, senza però perdere di vista la centralità della formulazione dei significati. Gli esempi di mondi sociali proposti sono numerosi ed eterogenei, spaziano dal mondo dei medici a quello del baseball, dal mondo dei sociologi a quello dell’opera; si parla del mondo degli astronauti, del surf, del collezionismo di francobolli, della musica country, della politica, della legge, della matematica, della scienza, del cattolicesimo; si riportano gli esempi di chi scala montagne e di chi fa ricerca accademica, degli appassionati di barca a vela e dei radioastronomi, della psicologia americana, dell’arte concettuale, della danza greca. Quella di mondo sociale è una nozione fluida che insiste sulla centralità attribuita alle categorie della percezione soggettiva originate da interazioni stabili e ripetute le quali, a loro volta, oggettivano la base e i processi del mondo sociale. Assumendo una prospettiva di mondo sociale, il sociologo può privilegiare la dimensione di gruppo continuando a porre l’accento sulla capacità delle persone di costruire e modificare i significati nel corso delle interazioni sociali.

11,00 €
Tasse incluse
Quantità

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password