Pubblicato il: 03.12.2008
Formato: cm 12x17
Pagine: 64
ISBN: 978-88-95161-25-9
Collana: ESPLORAZIONI 02

I problemi dei negri


Autore: W.E.B. Du Bois
Illustratore: Raffaele Rauty
Collana: Esplorazioni

Scritto alla fine del XIX secolo, durante la realizzazione della grande ricerca urbana di Philadelphia sulle condizioni dei negri nel loro più ampio e antico insediamento storico, e mentre era già in atto l’avvio della collaborazione, dell’insegnamento e degli studi di sociologia nell’Università di Atlanta, Lo studio del problema dei negri (1898) è testo che riassume le tematiche più care a W.E.B. Du Bois. In esso è delineata la centralità del processo di conoscenza e formazione che deve essere alla base del riconoscimento della specificità del popolo nero e dei suoi diritti, strappando la consapevolezza della sua realtà alla subalternità e alla subordinazione cui la storia dei rapporti di potere lo hanno confinato e assicurandolo come parte integrante della vicenda sociale e politica del popolo americano. Si tratta dunque di conoscere la realtà della razza nera, i suoi caratteri e le sue contraddizioni, impresa nella quale gli studiosi americani sono favoriti avendo di fronte a loro la vita quotidiana concreta di un popolo, processo senza precedenti ma che richiede attenzione e metodi di indagine specifici e storicamente determinati. Tra questi è indubbiamente centrale la nuova scienza sociologica, oggettivamente legata a quella curiosità e volontà divulgativa giornalistica che sostanzia tutta la vita di Du Bois:; ma Du Bois è consapevole che il processo conoscitivo per essere completo deve avere carattere interdisciplinare, e dunque si tratta di affiancare all’indagine sociologica anche quella statistica, storica, antropologica, utilizzando anche le loro specificità e le loro valenze interpretative.

7,00 €
Tasse incluse
Quantità

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password